Hotel Rimini

Hotel Rimini 3 Stelle

Hotel Rimini 3 Stelle All Inclusive

/

Hotel Rimini

Hotel Rimini è una città ricca di storia e di fascino.
Hotel Rimini è considerata la meta ideale delle vacanze, per chi desidera alternare al relax di una giornata in spiaggia di Rimini, o agli svaghi di una notte in discoteca, la visita a tesori d'arte tramandati dal passato.
Città dalla lunghissima tradizione che culmina con la figura di Sigismondo nel XV secolo che porta la città al massimo del fasto. Dal 1500 la casata dei Malatesta incomincia la Sua decadenza e da quel momento Rimini passa nelle mani del Papato fino all’annessione al Regno d’Italia nel 1860.
Il 30 luglio del 1843 venne inaugurato lo Stabilimento Privilegiato dei Bagni a cui seguirono, circa 50 anni dopo, il Kursaal ed il Grand hotel. Nasce così l'Ostenda d'Italia destinata a trasformarsi, con il boom del turismo degli anni 60-70, nella metropoli balneare per eccellenza di tutta Europa.
La città ha due cuori vivi e pulsanti: il centro storico, con i suoi borghi, e La Marina, formata da quindici chilometri di spiaggia e suddivisa in dieci frazioni, ognuna delle quali ha proprie tradizioni e propri rituali.
Abbiamo per ogni epoca storica un monumento o un opera d’arte che ne mantiene il ricordo, immobile nel tempo.

Tante sono le anime di Rimini a partire da quella romana che si ritrova nei monumenti simbolo della città: il celebre Arco di Augusto, eretto nel 27 a.C. in onore dell’imperatore, un tempo inserito nella cinta muraria della città, ora si presenta isolato in seguito alla demolizione dei corpi adiacenti avvenuta negli anni ’30.
Altro simbolo dell’epoca romana è il Ponte di Tiberio dalle grandi arcate in pietra d’Istria, che segna l’inizio della via Emilia.

L’epoca medievale, è testimoniata in Hotel Rimini dalle numerose chiese e i tanti affreschi della scuola giottesca del ‘300. Il simbolo per eccellenza del periodo è Castel Sismondo detto anche Rocca Malatestiana, palazzo dei Malatesta, residenza-fortezza del signore di Rimini Hotel dal 1432 al 1468, egli stesso architetto ed ideatore dell’intero progetto.

E’ splendida la Rimini rinascimentale simboleggiata dal Tempio Malatestiano, duomo, chiesa cattedrale della città. Fu commissionato da Sigismondo Malatesta a Leon Battista Alberti con l’intento di rappresentare un’arca che celebrasse la memoria e le glorie della sua famiglia. L’opera rimase incompiuta alla morte del signore di Hotel Rimini ma è rimasto un esempio significativo dell’architettura del periodo e contiene all’interno opere inestimabili che tutte esaltano e identificano la personalità di Sigismondo.

Tutta la cultura della città si ritrova nelle istituzioni che conservano patrimoni di valore quali: il Museo della Città che dal 1990 ha sede nel settecentesco Collegio dei Gesuiti, e si compone di più di 40 sale in cui sono distribuite circa 1500 opere, testimonianze del patrimonio locale raccolte da scavi, chiese ed edifici cittadini, a partire dal XVI secolo.
Poi ancora il Museo degli Sguardi, il Museo Nazionale del Motociclo e il Museo Fellini dedicato al celebre regista che nacque a Rimini All Inclusive nel 1920. La Fondazione Fellini e la famiglia del regista, sono i creatori di quest’angolo di studio e celebrazione. Il museo si trova al piano terra della casa di famiglia e rende accessibili a tutti i materiali dell’archivio della Fondazione: disegni, costumi, elementi scenografici, bozzetti, foto. L’artista trovò nella città di Hotel Rimini, molti spunti per i suoi film più famosi, il Borgo San Giuliano, quartiere di marinai e pescatori e il Grand Hotel Rimini appartengono entrambi all’immaginario felliniano.

Nell'Entroterra di Hotel Rimini 3 stelle, sulle colline si aprono i territori dei Malatesta e dei Montefeltro.
Seguiamo le tracce dei Malatesta e percorriamo la Valmarecchia e la Valconca, è qui che troveremo ancora artigiani al lavoro che producono nei modi tramandati da generazioni, tele stampate a ruggine, le terrecotte tradizionali e lavorazioni meravigliose con il ferro battuto.
La Valmarecchia ha una storia segnata dal confronto-scontro tra i Malatesta e i vicini Montefeltro troviamo così castelli, torri e possenti rocche che sorgono tutti su speroni di roccia e da qui si godono le migliori viste del territorio, mare e monti.
Meritano una visita i borghi di Santarcangelo con un bel centro storico arrampicato sul colle, Poggio Berni con un’alta concentrazione di palazzi nobiliari e mulini, la fortezza di Torriana con il Castello di Azzurrina e Montebello, borgo silenzioso sovrastato dalla Rocca piena di mistero.
Ultima tappa è Verucchio con una delle più grandi rocche. Da Verucchio si prosegue verso San Leo dove visitare il maestoso forte e le bellezze romantiche del Duomo e della pieve.
La Valconca ci fa scoprire i possedimenti di pianura dei Malatesta: Coriano, San Clemente, Morciano e San Giovanni in Marignano e tutte le colline territorio di accesi scontri di confine tra eserciti.
Ai confini con i Montefeltro, a difendere la Signoria troviamo i castelli di Saludecio, Montegridolfo e Mondaino e i loro bei centri storici racchiusi da mura.
Montefiore è quasi una reggia, una delle residenze preferite dai Malatesta, piena di affreschi di valore.
A Gemmano è la natura incontaminata che predomina e sono favolose le Grotte di Onferno.
Si chiude l’itinerario con i castelli di Montescudo e Montecolombo a controllo del territorio.

Gradara è un Borgo di inconfondibile aspetto medievale, cinto da mura trecentesche, in felice posizione panoramica.
Cessata la dominazione malatestiana, il castello passa agli Sforza e qui visse per tre anni Lucrezia Borgia dopo il matrimonio con Giovanni Sforza. Dopo il periodo sforzesco, Gradara passò ai Della Rovere fino alla devoluzione del ducato di Urbino alla Chiesa. Solo dopo quasi tre secoli di abbandono e incuria fu l'ingegnere Zanvettori che nel 1920 destinò tutte le sue sostanze al recupero del fortilizio che poi passò in proprietà dello Stato Italiano.
Oggi Gradara, oltre la monumentale Rocca, offre al visitatore anche la sua duplice cinta di mura e torrioni con le merlature e i camminamenti di gronda ricostruiti. Vuole un'antica tradizione che fra le mura della rocca di Gradara abbia avuto luogo il feroce assassinio di Paolo Malatesta e Francesca da Polenta ad opera del tradito Gianciotto Malatesta detto "Lo Sciancato".

San Marino, la leggenda fa risalire la fondazione della Repubblica nel 301 d.C. ad opera di un tagliapietre che fondò qui una piccola comunità di cristiani perseguitati all’epoca dell’imperatore Diocleziano.
Per merito della saggezza che ispirò l'antico Comune Sammarinese il corpo sociale seppe fronteggiare pericolose situazioni e consolidare la propria autonomia.
San Marino vanta una tradizione di ospitalità eccezionale in tutti i tempi.
In questa terra di libertà Monte Titano non fu infatti mai negato il diritto d'asilo e l'aiuto ai perseguitati dalla sventura e dalla tirannide, qualunque fossero la loro condizione e le loro idee. Durante la seconda guerra mondiale San Marino fu Stato neutrale eaccolse e diede asilo e rifugio a 100.000 sfollati provenienti dal circondario della vicina Italia bombardata senza sosta.

Prenota all' Hotel Rimini 3 stelle All Inclusive e prima di partire scarica il manuale con la Guida di Rimini e le cose da fare a Rimini in pdf.



Proteggi le tue vacanze al mare con Booking Protection

RICHIEDI INFORMAZIONI

Prendo atto dell’informativa sul trattamento dei dati personali
Autorizzo l’invio della newsletter e di periodica documentazione sulle tariffe e sulle offerte praticate presso l’indirizzo da me indicato

Tripadvisor

Ottima accoglienza

"Ho soggiornato solo per una notte durante un viaggio di lavoro, ma l'accoglienza è stata ..."

Monica T
Tripadvisor

Super!

"Cortesia e professionalità un hotel molto bello sia per le camere che per le parti ..."

Alessandro C
Tripadvisor

Si sta meglio che in famiglia!

"Abbiamo soggiornato dal 13 al 21 Agosto io e la mia famiglia (due adulti una ..."

scheggy
Facebook

W hotel harmony!

"Simpatia, sorrisi e cordialità accompagnati da un' eccellente cucina rende questo Hotel semplicemente un'esperienza da ..."

Luca F
Tripadvisor

Che grande scoperta!

"Ho soggiornato per un fine settimana con mio marito presso questo hotel, e fin da ..."

francesca1306
Tripadvisor

Due giorni di relax

"Siamo stati un fine settimana ospiti di questo hotel, con un pacchetto di pensione completa ..."

ritangres
Tripadvisor

Una sorpresa

"Abbiamo soggiornato in questo hotel in occasione del Rimini Wellness, ci siamo fatti tentare dall'ottimo ..."

Giulio B
Tripadvisor

Pasqua 2017

"Abbiamo soggiornato 3 giorni, 2 adulti e 1 bambino di 10 anni ci siamo trovati ..."

luigiparadiso
Tripadvisor

Pulito, cordiali e ottima posizione

"Sono stata all`Hotel Harmony in occasione di Beer Attraction. Ho soggiornato per 3 notti e ..."

Erika R
Tripadvisor

Capodanno 2017: un piacevole soggiorno

"Soggiorno con marito e bimba di 4 anni. Abbiamo soggiornato 4 gg compreso la notte ..."

Elisabetta R
Tripadvisor

Cordialità, professionalità, accoglienza e buon umore!

"Vacanza invernale alla scoperta del Montefeltro e di Rimini storica. Lo staff dell`Albergo è gentilissimo ..."

oscar pietro b
Tripadvisor

Bellissima vacanza

"Premetto che siamo una famiglia di 4 persone venute dal Trentino. Abbiamo alloggiato per cinque ..."

luigi p

Iscriviti alla Newsletter